Perduta comodità del mondo

Originally posted on La dimora del tempo sospeso:

Nanni Cagnone

Nanni Cagnone

Quest’ultima età,
l’estrema, di torpidi e desti
sia l’ovunque. Sappiatelo
però, non si ricapitola,
per cedimenti o pendii
di revocate primavere
confusamente si séguita,
invaghiti di frammenti,
ché mai si avrà l’intero,
pace nessuna
complessivamente—solo
un minuzioso districarsi,
inverar filo per cruna
o cogliere acerbo
nuovo tormento
per onorarlo, quasi
un fanciullo ulivo
che si azzardi
in rassegnato suolo,
nell’anafora dei vènti,
in sua pratica consumazione.

Nanni Cagnone
Perduta comodità del mondo
Roma, La Camera Verde, 2013

View original

Les parenthèses à paraître / Oblom Poesia / Torino

Tag

, , , , , , , , , , , , , ,

1982231_10201780875712535_254927557576297372_n

 

Letteratura Necessaria  - AZIONE N° 53

“se il
movimento è 
impercettibile si
spiega la
deficienza della
vista”

10411227_10202021002755561_5446405556568637401_n


Letteratura Necessaria – Memorie dal Sottosuono
presentano
“Les parenthèses à paraître”
con Martina Campi, Mario Sboarina, 
Francesca Del Moro, Enzo Campi

Sabato 14 Giugno ore 19.30
Galleria Oblom
Via Baretti 28 – TORINO
(Nell’ambito del Festival Oblom Poesia)

10325607_10203798755519076_323981962022329492_n

Il programma completo del Festival

OBLOM POESIA
Festival Multidisciplinare di Poesia, arte, letteratura, performance, critica, editoria
Seconda edizione
Automatismi, Grafie, Gesti
a cura di Fabrizio Bonci, Ivan Fassio, Salvatore Sblando

Mostre:
Galleria Oblom, 9-15 giugno, Lossodromie, opere di Maura Banfo, Gerardo Di Fonzo, Octavio Floreal, Paul Goodwin, Ernesto Morales, Guglielmina Otter, Caterina Scala
Biblioteca Natalia Ginzburg – Lombroso 16, 9-11 giugno, L’Homme e la Bue di Gerardo Di Fonzo
Codici Duali, opere di Ennio Bertrand e Alessio Larocchi
Teapot, 9-15 giugno, Automatismi creativi. Dimore dell’anima di Sandra Baruzzi
Rossorubino, 9-15 giugno, Mi Volto a levante di Claudio Ruggieri Pintapiuma
Luna’s Torta, 9-15 giugno, Poesie Pneumatiche, opere di Jean-Paul Charles

Lunedì 9
GALLERIA OBLOM,18,30 Inaugurazione della mostra Lossodromie.
19,15 Sto parlando di me, una lirica di Silvano Costanzo.
19,30 Reading di Luca Ragagnin.
20,00 Concerto cameristico: Silvia Valentini soprano, Stefano Schiavolin contrabbasso,arrangiamenti a cura di Silvia Valentini.
Rinfresco offerto da Rossorubino e Teapot.
BIBLIOTECA GINZBURG-LOMBROSO 16, 21,15 Inaugurazione della mostra L’homme e la bue, con una lirica di Irene Capirone, e della mostra Codici duali.
21,45 Dissoluzioni urbane. L’uomo che aveva le vertigini, spettacolo multimediale, testo di Fabrizio Bonci, voce di Ivo De Palma, musiche originali di Lord Theremin, scenografie di Leopoldo Ceccarelli, video di Fabrizio Bonci e Caterina Scala. An absolutely normal day in East Berlin, un documentario di Roberto Tarallo e Sabine Scholz, musiche originali Paolo Fresu e Furio Di Castri.

Martedì 10
TEAPOT 16,30 Automatismi creativi: in ordine sparso a due voci. Reading di Sandra Baruzzi e Anna Tabbia.
ATELIER GIORGI 18,00 Mulino nero, reading di Ennio Onnnis. Pensiero 27, videoproiezione poetica di Susanna Piano. Reading di Carlo Molinaro.
BHUMAN SHAH ART&MEDITATION CENTRE, 19,30 Reading di Eliana Langiu e di Milena Prisco
BIN11 20,15 Reading a due voci di Maurizio Alberto Molinari e Cristina Balzaretti.
BIBLIOTECA GINZBURG-LOMBROSO 16 21,00 Reading di Azam Bahrami. Musiche tradizionali iraniane. A cura di Detenzioni e Sapori reclusi.
22 Azioni poetiche e videopoesie – liriche di Max Ponte, progetto video PontePolo.
22,30 Orme di SIlvia Rosa, video Daniele Curto, foto di Romina Dughero.

Mercoledì 11
GALLERIA OBLOM 18,00 Intersezioni tra Arte e Poesia. Intervento critico di Edoardo Di Mauro
18,30 Letture da RadioBlueNote di Davide Bava.
19,00 Persuasioni e suggestioni tratte da Michelstaedter. Con Ivo De Palma.
Rinfresco offerto da Boccadillo.
21,00 Tiziano Fratus presenta in anteprima i Poeti dell’Orsa Bianca. Con Valentina Diana, Eliana Langiu, Gianni Marchetti
BIBLIOTECA GINZBURG-LOMBROSO 16, 22,15 Ritrosia. Poesie a Ritroso. Con Jean-Paul Charles, Ivan Fassio e Maria Messina.
GALLERIA OBLOM 23,15 Lux Lucet. Lettura collettiva interattiva di Patrizio Righero.

giovedì 12
BIBLIOTECA GINZBURG-LOMBROSO 16, 11,00-13,00 Il Contesto Onlus – Blog Dentro e Fuori presenta il Laboratorio di Poesia Applicata in collaborazione con Il collettivo di scrittura totale SparaJuri e Pilù, La colazione del giorno Prima. A cura dei Volontari del Blog Dentro e Fuori
GALLERIA OBLOM 18,00 Presentazione della Collana DiSegnoDiVerso, diretta da Paola Gribaudo. “Angeli” di Stefano Vitale e Valentina Bollati.
SPAZIO MOUV 20,00 Otto Mani Ivan Fassio e Paola Lovisolo. Reading di Salvatore Sblando e di Fabrizio Bonci,

venerdì 13
GALLERIA OBLOM 16,00 Presentazione di “Sinfonie di Eventi”, Ed. Tigulliana di Antonio Derro.
16,30 “Meine Heimat, Synopsis” – audio “8-9″ video di Eleni Kolliopoulou
17,00 “Look the sound for ford the sign” (1975), un video inedito di Gian Paolo Guerini.
17,30 Cera, performance di Donatella Lessio.
18,00 “Open call”, performance di Hannes Egger.
19,00 Dario Salani presenta “Superare se stessi. Voci migranti tra Europa e America” di Chiara Vangelista, “Indagine” di Octavio Floreal, “Ambiente Dickinson” di Daniela Fargione e Matilde Domestico, tre libri di PRINP. Incontro con gli autori.
20,30 Lucian Rogozinski, Di solo fuoco incinta. Scrittura, segno, vuoto, trasparenza.
22,00 “Mi rendo conto”, performance interattiva di Toni d’AGruma, prod Formalibera, tratta da “Voyeurofmyself – 2.0 La stanza della verità”. “Break-up (Voyeur addicted)”, video di Alessia Zuccarello-Toni D’Agruma-Formalibera.

Sabato 14
LUNA’S STORTA 16,30 Sulle mie labbra – la canzone che mai dirò, lettura poetica di Claudio Finelli. Reading di Antonella Taravella, Silvia Rosa, Francesco Deiana.
GALLERIA OBLOM 17,30 “inVERSIoni, graffi(e) e anti-corpi” performance di Gabriella Montanari e Gian Marco Busetto.
LIBRERIA TREBISONDA 18,30 Roberto Maggiani presenta la raccolta poetica La bellezza non si somma (Italic Pequod) insieme a Carlo Molinaro.
GALLERIA OBLOM 19,30 Letteratura necessaria-Memorie dal Sottosuono presentano “Les parenthèses à paraître” con Martina Campi, Mario Sboarina, Francesca Del Moro, Enzo Campi.
Rinfresco offerto da Spazio Mouv
20,30 Itti e Xenia, Laura Bombonato legge Carlo Michelstaedter.
21 Destini a molla, dramma per marionette e voce del Coppelia Theatre. Regia di Coppelia e Andrea Pedracchi, marionette, scenografie e costumi di Coppelia, testi e voce di Andrea Peracchi.

Domenica 15
GALLERIA OBLOM
16,00 CCP: Critical Control Point. Incontro con Alessio Larocchi.
16,30 Dialoghi sull’editoria e dintorni con Gabriella Montanari, direttore editoriale WhyteFly Press edizioni e Diana Battaggia, direttore editoriale casa editrice La Vita Felice.
17,00 Reading di Cecilia De Angelis, Gian Marco Busetto, Raffaele Castelli Cormacchia, Carlotta Pederzani, Alessandro Vetuli.
18,30 Peccato per tutto il resto. Testi e voce di Massimo Brioschi, Musiche originali di Roberto Barbato, suonate dall’autore.
20, 30 Andrea Leonessa, letture da “Postumi dell’Organizzazione”.
21,00 Carlo Enrico Paolo Quaglia “KABOBO. Una preghiera tra i morti”.
21,30 Lettura poetico-musicale di Stefano Pini e Cupo.

Interventi musicali di Fabio Saba
Organizzazione Caterina Scala, Ass. Cult. Oblom Poesia

Bologna in Lettere 2014 – Il Programma

enzocampi61:

BOLOGNA IN LETTERE 2014 – 30/31 MAGGIO
IL PROGRAMMA COMPLETO DEL FESTIVAL

Originally posted on Bologna in Lettere ........:

con il patrocinio del Comune di Bologna

co_bo_nuovo

Bologna in Lettere

Festival di Letteratura Contemporanea

II edizione

30/31 Maggio 2014

 manif 1

Ideazione, concertazione e direzione artistica

Enzo Campi

Staff

Marinella Polidori, Alessandro Dall’Olio
Alessandro Assiri, Martina Campi, Mario Sboarina
Vincenzo Bagnoli, Claudia Zironi, Francesca Del Moro
Alessandro Brusa, Jacopo Ninni, Francesca Serragnoli, Silvia Secco
Maria Luisa Vezzali, Enea Roversi, Rita Galbucci, Loredana Magazzeni
Luca Ariano, Roberta Sireno, Anna Franceschini, Luciano Mazziotta
Chiara Bernini, Sergio Rotino, Enzo Campi

Gruppi Organizzatori

Le Voci della Luna, Letteratura Necessaria
Gruppo 77, Memorie dal Sottosuono, Gruppo 98 Poesia
Versante Ripido, Associazione I ComPari
 

*

Programma
(il programma è ancora in costruzione e potrebbe essere soggetto a variazioni e aggiornamenti)

Venerdì 30 Maggio

17,00/18,00 Libreria delle Moline – Via delle Moline 3/A
“L’isola che c’è” – Presentazione della collana “Isola”
Evento curato e condotto da Mariagiorgia Ulbar
con Fabio Donalisio, Sergio Rotino, Azzurra D’Agostino, Alessandra Carnaroli…

View original 1.428 altre parole

B.I.L. 2014 – Gli autori: Davide Racca

Originally posted on Bologna in Lettere ........:

racca 1 bis

cuore sospeso
nel radiatore – mosca
cieca

il metallo d’aria secca
è preciso
fatto di linee
e ghisa

la bocca al soffitto
dal respiro
alza un gran bel buio

pochi centimetri d’aria e
la finestra si getta nella neve

*

a prova di luce, a misura di buoi,
senza accendere, senza spegnere
la fontana schiaccia le gocce
nel pantano

rompono legamenti e stoppe

le falle delle nostre geografie
sgocciolano per noi

*

bagnini e salvagente, pedalò
sull’acqua e tovaglie d’erba
e pazzi che urlano e
si tuffano nella corrente
che accompagna le macerie

separati da mezzo secolo
gettato alle spalle, a ciascuno
un flacone di silenzio,
una pillola di oblio, una
vacanza d’inverno

(Da Vacanza d’inverno, Di Felice Edizioni, 2013)

Davide Racca è nato a Napoli nel 1979. Dopo un soggiorno a Berlino, risiede attualmente a Venezia. Si è laureato in filosofia e formato in affresco e pitture murali…

View original 176 altre parole

B.I.L. 2014 – GLI AUTORI: STEFANO SIMONCELLI

Originally posted on Bologna in Lettere ........:

simoncelli

Stefano Simoncelli

Certe mattine

Certe mattine
che te ne sei andato
brancolo come un’anima in pena
per le camere, il terrazzo, tentando
di capire chi sono e cosa faccio
solo in questa casa. È mai possibile,
mi domando pieno di te e meraviglia,
che mi scomponga in tante persone
e sia nello stesso tempo
o in tempi diversi
l’amico fraterno, il nemico
soprattutto di me stesso, il tennista
che puoi riconoscere in qualche fotografia,
l’impiegato del campeggio e altro ancora?
Che sia tutto tranne quello che sono?
Quello che ero tra le tue braccia?

da Giocavo all’ala
Stefano Simoncelli

Simoncelli (ph. © Serena Campanini)

Da La Stampa – Dialoghi in versi – Maurizio Cucchi
(27/01/2012 - Un quadro politico un po’ meno litico)

[...]

 Ma il valore della poesia di Simoncelli sta essenzialmente nella viva forza del sentimento, nella capacità discreta di legarsi all’emozione e di trasmetterla con chiarezza comunicativa, sempre a ridosso delle cose e…

View original 249 altre parole

B.I.L. 2014 – GLI AUTORI: MAURIZIO BRUSA

Originally posted on Bologna in Lettere ........:

brusa

Maurizio Brusa

Dalla prefazione di Grammatica del Silenzio
(Manni 2008, a cura di Maurizio Cucchi)

[...]

Brusa è poeta di vocazione lirica ben più che narrativa, poeta che esprime però il suo mondo e i suoi rimpianti attraverso l’energia delle cose e delle situazioni. Ciò che gli permette di dare concretezza e densità allo scavo dei suoi versi, condotti con rigore, con attenta economia della parola, e con quell’eleganza naturale che oggi ha acquistato ulteriormente senso e spessore dalla sofferenza.
Maurizio Cucchi

Una memoria di mani
la canapa indiana lasciata sull’acqua.

Volevo parlarne..
spiegartelo almeno
che la poca distanza
mi costringe più vecchio
dimenticando
questo darsi d’anima
navigato per anni sottovento.

So bene che tornare è la meta
che il sonno a meno voce
può scegliere
mentre cerco distratto
l’imperfezione dei cristalli.

La strada è una piega
fra l’ombra del ponte e la terra scucita.
Non dice
la sera…

View original 408 altre parole

B.I.L. 2014 – GLI AUTORI: LUIGI FONTANELLA

Originally posted on Bologna in Lettere ........:

Foto di Dino Ignani, Roma, Ass. Culturale Aleph, 17 gennaio 2014. in occasione della presentazione di Disunita ombra di L. Fontanella

Foto di Dino Ignani, Roma, Ass. Culturale Aleph, 17 gennaio 2014. in occasione della presentazione di Disunita ombra di L. Fontanella

Luigi Fontanella è ordinario di Lingua e Letteratura Italiana presso la State University di New York. Poeta, narratore e saggista, tra i suoi titoli più recenti: L’angelo della neve. Poesie di viaggio (Mondadori, Almanacco dello Specchio, 2009); Controfigura (romanzo, Marsilio, 2009); Soprappenseri di Giuseppe Berto (Aragno, 2010); Bertgang (Moretti & Vitali, 2012, Premio Prata, Premio I Murazzi); Migrating Words (Bordighera Press, 2012); Disunita ombra (Archinto, 2013). Dirige per la casa editrice Olschki la rivista internazionale di poesia italiana “Gradiva” e presiede la IPA (Italian Poetry in America).

http://it.wikipedia.org/wiki/Luigi_Fontanella

   

 

da L’azzurra memoria. Poesie 1979-2005 (Moretti & Vitali, 2007).

    

Era tanto che
come stasera
non sentivo questo
soffio di rinnovata primavera.
Tanto che non m’appropriavo
di questo albume calmo di rinascita…
Dov’ero stato tutto questo tempo?

View original 65 altre parole

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 140 follower